Profumi lontani

Mi piaceva l’odore della carta, il rumore leggero delle pagine sollevate. Mi piaceva la luce che entrava dalle finestre ed illuminava gli scaffali a volte dolcemente, a volte con energia. Mi piaceva il brusio del passeggio per il corso, che faceva compagnia e raccontava anch’esso delle storie. Continue reading “Profumi lontani”

Fuori

Sapevo leggere malapena e la penna sul foglio produceva solo piccole letterine come catenelle all’uncinetto. Sognavo di diventare grande. Ascoltavo gli adulti e ogni tanto mi perdevo nei loro discorsi, non mi annoiavo, Continue reading “Fuori”

Blog at WordPress.com.

Up ↑